-->

giovedì 8 settembre 2016

Recensione "Dark Blue" di CJ Roberts edito da Newton Compton!!!

Buonasera!!!
Eccoci qui con un altra stupenda recensione della nostra Debby!!!


Titolo: Dark Blue
Autore: CJ Roberts
Editore: Newton Compton
Genere: Erotic Romance
Formato: Ebook
Prezzo: 2,99 €
Pagine: 288
Data di uscita: 17 Agosto 2016

Trama

Caleb è un uomo con un unico obiettivo: la vendetta. Rapito da ragazzino e venduto come schiavo da un mafioso affamato di potere, da allora non ha mai pensato ad altro che a vendicarsi. Per dodici anni ha esplorato il mondo degli schiavi del piacere alla ricerca dell’uomo che ritiene responsabile del suo tremendo passato. Finalmente riesce a trovare l’artefice della sua sofferenza: ha una nuova identità, ma la stessa natura di un tempo. Per avvicinarsi abbastanza da colpirlo, Caleb deve trasformarsi in ciò che più odia e rapire una bellissima ragazza perché sia la vittima che lui stesso è stato.
Olivia Ruiz ha diciotto anni e si è appena svegliata in uno strano posto. Bendata e legata, ad accoglierla c’è soltanto una calma voce maschile. Si chiama Caleb, ma vuole essere chiamato Padrone. Olivia è giovane, bellissima, ingenua e testarda. Possiede una sensualità oscura che non riesce a nascondere. Pur essendo terrorizzata dall’uomo forte, sadico e arrogante che la tiene prigioniera, l’irresistibile attrazione che prova per lui la tiene sveglia nel buio.

undefined

RECENSIONE

Mettiamo le cose in chiaro: più che un romanzo erotico, questo è un dark romance.
Non ho mai letto nulla di questo genere, anche se ne avevo sentito parlare, perché sono il tipo di persona che non legge nemmeno i polizieschi per non incappare in morti o sofferenze. 
Mi è capitato questo volume tra le mani e, una volta letta la trama, ne sono rimasta incuriosita fino ad accettare la sfida: farne la recensione, malgrado la mia avversione a tutto quello che non sia emotivamente appagante.
Letto tutto d’un fiato (credo di averci messo in tutto tre giorni), l’unica cosa che mi ha salvata dalla valanga di emozioni che mi hanno travolta è stata la certezza del lieto fine: se è un dark romance, la parte “romance” dovrà pur saltare fuori prima o poi, mi dicevo. Con questo stato d’animo ho continuato a macinare pagine su pagine, soffrendo con Lizzie, la diciottenne scelta e rapita, la quale non si è lasciata di certo alle spalle una famiglia semplice. 
Lizzie non è affatto una ragazza comune, lei è una che sopravvive. Dentro di lei coesistono due personalità: la predominante è dolce, cerca affetto e desidera con tutto il cuore di essere amata, mentre l’altra parte, quella che preferisce nascondere, è battagliera, dura, fredda, non si ferma davanti a niente per ottenere quello che vuole. Caleb, dal canto suo, ha un solo merito: agisce per vendetta. Come fa ad essere un merito, direte voi? Beh, è decisamente un grosso merito, perché ti mette nella posizione di “giustificare” ogni sua scelta, di renderlo più “umano” e meno sadico schifoso. Lui stesso è un uomo spezzato e ricostruito da bambino, che cerca in ogni modo di perseguire la sua vendetta e liberarsi dai legami con certa gente per tornare di nuovo libero, poco importa se per fare questo deve sacrificare la libertà della ragazza per cui inizia a provare qualcosa…anche se in realtà ha in progetto di tornare a prenderla, una volta finito tutto.
Nel buio di questo romanzo i raggi di luce dapprima fanno capolino timidamente, in seguito diventano sempre più spessi e pesanti, fino al momento in cui la situazione si ribalta, e non si è più certi di chi abbia realmente il coltello dalla parte del manico.

Certamente consigliato a chi non si lascia spaventare!

(Recensione a cura di Debby)



VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA Risultati immagini per STELLINA