-->

giovedì 29 settembre 2016

Recensione "La piccola libreria di New York" di Miranda Dickinson edito da Newton Compton!!!

Buongiorno piccoli topini da biblioteca...
oggi partiamo con un romanzo dolcissimo che la nostra Maura ha letto e recensito per noi...


Titolo: La piccola libreria di New York
Autore: Miranda Dickinson
Editore: Newton Compton
Genere: Romance
Formato: Ebook
Prezzo: € 2,99
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 9,90
Pagine: 384
Data di uscita: 15 Settembre 2016
Trama

Quando il suo ragazzo la lascia per l’ennesima volta, Bea James, proprietaria di una libreria a Brooklyn, prende una decisione. Basta uomini, basta cuori infranti, basta dolore. Il suo lavoro le piace e i libri l’hanno sempre salvata, l’importante sarà riuscire a stare lontana dall’altro sesso. Jake Steinmann, uno psichiatra che viveva a San Francisco, è pronto a ricominciare, dopo la fine del suo matrimonio. D’ora in poi ci sarà un unico amore nella sua vita: New York. Bea e Jake si conoscono a una festa in cui sono gli unici single, e quando parlano si trovano d’accordo su una cosa: nessuno di loro due vuole avere alcun genere di relazione sentimentale. Ma la città ha altri piani per loro… 

undefined


RECENSIONE

Due giovani con storie d'amore complicate che si incontrano per caso, diventano grandi amici, e poi...
Il finale è abbastanza scontato ma le avventure e gli avvenimenti per arrivarci sono veramente carini e ben descritti. 
Lo sfondo di questo romanzo è New York con tutti i suoi pregi e i suoi difetti, con il traffico e le lucine di Natale, i caffè caratteristici e Central Park. 
Oltre ai luoghi conosciuti, che fanno sì di poter meglio apprezzare il contesto, le vicende si alternano principalmente nella libreria-caffetteria della protagonista e nel negozio di fiori degli amici in comune. 
I punti di vista dei due protagonisti sono la spina dorsale del libro dove si passa dai pensieri di Bea, proprietaria della libreria e sempre in cerca di novità per il suo negozio, a quelli di Jake, psichiatra appena tornato nella sua città e alle prese con tutto quello che comporta l'apertura di un nuovo studio. 
Tutto questo è supportato da due storie d'amore terminate e da una che vorrebbe iniziare. 
La narrazione è integrata dalla corrispondenza che Bea tiene con l'anziana nonna che vive a Londra, sarà proprio lei con il suo passato, raccontata per la prima volta, a convincere Bea a fare la scelta giusta per la sua vita.
Il testo è molto scorrevole, si legge piacevolmente; i capitoli molto brevi vi faranno subito entrare nell'atmosfera giusta che vi porterà nei vari luoghi della Grande Mela. Un romanzo rosa, sdolcinato quanto basta per essere una buona lettura.


(Recensione a cura di Maura)




VALUTAZIONE


Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA  Risultati immagini per STELLINA





Altri libri dell'autrice