-->

giovedì 30 novembre 2017

Recensione: OdioAmore di Penelope Ward, edito Newton Compton

Oggi vi parliamo di un romanzo carico di emozioni che narra di un amore perduto e poi ritrovato...



undefined
Titolo: OdioAmore
Autore: Penelope Ward
Editore: Newton Compton Editori
Genere: Romanzo Rosa
Formato: Ebook
Prezzo: € 4,99
Pagine: 280
Data di uscita: 14 Agosto 2017
Link d’acquisto:



SCOPRIAMO TRAMA E RECENSIONE...


Trama:

Condividere una casa per le vacanze con un coinquilino sexy da morire dovrebbe essere un sogno che diventa realtà, giusto? Non se si tratta di Justin... l'unica persona che abbia mai amato... e che ora mi odia. Quando mia nonna è morta e mi ha lasciato metà della casa sull'isola di Aquidneck, c'era una trappola: l'altra metà appartiene al bambino che ha aiutato ad allevare. Lo stesso bambino che si è trasformato nell'adolescente a cui ho spezzato il cuore anni fa. Lo stesso adolescente che ora è un uomo con un corpo mozzafiato e una personalità complicata. Non lo vedevo da anni, e ora ci ritroviamo a convivere perché nessuno dei due è disposto a rinunciare alla casa. La cosa peggiore è che non è da solo. Ho capito presto che c'è una linea sottile tra amore e odio. Ho potuto guardare attraverso quel sorriso arrogante. Il ragazzino che conoscevo è ancora lì sotto. E anche il nostro legame. Proprio ora che non posso averlo, non l'ho mai desiderato di più.

Recensione:  
                                         
Il romanzo di cui vi parlerò oggi è un inno alle seconde possibilità.
I protagonisti del libro sono Justin e Amelie, si conoscono da ragazzini e trascorrono l'adoloscenza insieme. E' la tipica amicizia che profuma d'amore che verrà troncata all'improvviso. Per colpa di un'incomprensione Amelie scappa via lasciando Justin senza alcuna spiegazione. Il motivo esiste: lui le ha taciuto un segreto che la riguarda.

E' nove anni dopo che i due si ritrovano, in occasione purtroppo della dipartita della nonna di Amelie, che li ha cresciuti e ha deciso di lasciare a ciascuno in eredità metà casa sul lago, quella casa dove da piccoli trascorrevano le loro bellissime giornate e a cui entrambi sono affettivamente legati, tanto che ambedue decidono di tornarci per trascorrere l'estate.

La convivenza forzata darà vita a spassosissimi episodi. Il rancore reciproco li porterà spesso a punzecchiarsi. Da qui il titolo azzeccatissimo del romanzo OdioAmore. Ancora più appropriato l'originale "RoomHate" (conquilino che odio).

La convivenza tra i due sarà connotata da tanta tensione sessuale e apparente ostilità reciproca.
Quando i rapporti iniziano ad ammorbidirsi arriva il colpo di scena che sconvolge la vita di Amelie e cambia tutto.

Insomma non vi dico altro per non spoilerare ma è un libro da leggere assolutamente.

Lo consiglio a chi crede nelle seconde opportunità, negli amori eterni che vincono su tutto e a chi ama questo genere di storie odio-amore che fanno palpitare ma poi sorridere il cuore.

Se poi amate i bad boy e non resistete al fascino del musicista sexy, beh questo romanzo deve essere vostro perchè Justin Banks sa colpire al cuore le lettrici!

                                                                    (Recensione a cura di Tata)

 VALUTAZIONE


L'AUTRICE




Penelope Ward

È un’autrice bestseller del «New York Times», di «USA Today» e del «Wall Street Journal». È cresciuta a Boston con cinque fratelli più grandi e ha lavorato come giornalista prima di diventare una scrittrice. Vive nel Rhode Island con il marito e due figli.

Altre opere dell'autrice