-->

sabato 2 dicembre 2017

Recensione: Araba Fenice di Michele Sbriscia, Lettere animate

Un thriller che tocca il rosa : Araba Fenice, Michele Sbriscia

araba-fenice.jpg

Titolo: Araba Fenice
Autore: Michele Sbriscia
Editore: Lettere Animate
Genere: Thriller/Giallo
Formato: Ebook
Prezzo: € 1,99
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 14.45
Pagine: 250
Data di uscita: 04 Giugno 2015
Link d’acquisto:




per voi trama e recensione




Trama
Un’incredibile avventura porterà Andrea a vivere il suo sogno, ma continui balzi spazio-temporali lo tramuteranno in terrificanti incubi. Presenze malefiche cercheranno di strappare il protagonista alla realtà, rivelando orrori consumati nel corso dei secoli. La recente storia d’amore con Kari e il suo nuovo lavoro verranno messi alla dura prova anche dall’arrivo di uno spietato killer giunto dall’Africa per rintracciare un antico tesoro berbero. Segui la piuma della Fenice e tutti gli enigmi saranno svelati da un foglietto bruciacchiato recante antiche iscrizioni, scritto col sangue dal famoso alchimista Cagliostro.


Recensione:

Appena si inizia a leggere Araba Fenice, libro che racchiude tra le pagine un buon mix di thriller e giallo con una goccia di romanticismo, che secondo me gli dona un valore aggiunto, si prova simpatia per il protagonista Andrea. Sembra di avere a che fare con un vicino di casa o con l’amico al quale succedono sempre le cose più assurde. Via via che la lettura prosegue entrano in scena vari personaggi che ruotano intorno alla figura di Andrea e movimentano un po’ la sua vita e quella della città marchigiana di Fano.
Come tanti fili che fanno capo ad un unico telaio, si intrecciano le storie del presente che mettono in pericolo Andrea ed i suoi tuffi onirici nel passato.
Vi confesso che all’inizio non comprendevo il perché degli strani sogni di Andrea, poi arrivando alla fine tutto trova un senso.
Araba Fenice è un thriller ben scritto, l’autore è molto bravo a farci vivere i luoghi e le sensazioni, solo alcuni eventi risultano forse troppo frettolosi e potevano meritare qualche riga in più. Non mancano colpi di scena, momenti di ironia e come dicevo all’inizio anche quella goccia di romanticismo che è alla base della rinascita del nostro caro Andrea.


Recensione a cura di Nadia C.


Valutazione


Autore

Michele Sbriscia è nato a Fano (PU) l’8 Agosto 1970. E’ sposato con Lara e ha 2 figli, Giorgia e Matteo. E’ diplomato in elettronica ed ha la fortuna di lavorare nel settore da venti anni. Questa è la sua prima fatica.