-->

mercoledì 6 dicembre 2017

Recensione di Il desiderio nascosto di te di Sara Purpura, Butterfly Edizioni

Il desiderio nascosto di te di Sara Purpura: La Forza dell’Amore tutto può


Il desiderio nascosto di te di [Purpura, Sara]Titolo: Il desiderio nascosto di te
Autore: Sara Purpura
Editore: Butterfly Edizioni
Genere: Romance
Formato: ebook
Prezzo: € 0,99
Pagine: 320
Data di uscita: 22 Ottobre 2017


Link d’acquisto:


 


SCOPRIAMO LA TRAMA e la RECENSIONE...

Trama:


Quattro anni di silenzio, lontana dalla sua famiglia e dalla sua terra, per celare una verità scomoda. Umiliata nel profondo, Sofia fa ritorno nella sua Sicilia, marchiata per sempre da una vergogna che l'ha resa fragile, spaventata e insicura. Finalmente decisa a riprendersi la sua vita, è pronta a ricominciare da dove la sua tranquilla quotidianità si è interrotta. Nella sua città natale rivede gli amici che un tempo l'hanno abbandonata e Marco, l'amore segreto della sua adolescenza e il suo rimpianto più grande. Per Sofia è difficile lasciarsi andare, chiusa nel suo dolore, è convinta di non avere nulla da offrirgli. Insieme affronteranno ogni ricordo amaro, spazzando via le paure che la incatenano al passato. Ma il destino rischierà di allontanarla di nuovo dall'unico uomo che abbia mai amato e i due dovranno lottare con tutte le loro forze per poter stare insieme.


Recensione:

Gli incontri più importanti sono già combinati dalle anime prima ancora che i corpi si vedano. P. Coelho
Con il desiderio di non voler recare danno né alla Butterfly Edizioni né alla scrittrice, Sara Purpura, una delle mie scrittrici di romanzi rosa preferite, mi appresto a scrivere questa recensione.
Perché questa introduzione? Sinceramente, prima di leggere un romanzo per recensirlo non mi informo su quello che gira attorno ad esso. Non leggo recensioni di altri, non leggo articoli o interviste dell’autore o dell’autrice se si parla del romanzo che sto per trattare, perché non voglio che la mia lettura venga influenzata dai pareri altrui.
Quindi potrete capire la mia sorpresa quando aperto Il Desiderio  Nascosto di Te ho capito che si trattava di una riedizione migliorata de Il Profumo di Zagara.
Come ho reagito a questa bella sorpresa…
La prima reazione è stata: forse dovrei dare questo romanzo a un altro recensore.
Poi ho iniziato a leggere, a ripercorrere la storia di Sofia e ho capito che poteva ancora regalarmi qualcosa.
Vi è mai capitato di riprendere un libro dopo qualche anno, lo rileggete, con più calma ora conoscete già la trama, tuttavia non ricordate tutti i dettagli e non sapete quali altre emozioni quei dettagli potranno donarvi.
Ecco a me è successo questo. Mi sono gustata ogni rigo di questa favola moderna. Di questa lotta compiuta da Marco e Sofia, nella Palermo dei nostri tempi, per sopravvivere alle loro sofferenze e comporre i cristalli dei loro cuori spezzati.
Curioso è stato il mio provare emozioni completamente differenti. La prima volta che ho letto questo romanzo mi sono immedesimata con la giovane protagonista Sofia, che lotta contro il dolore provocatole da un atto disumano e cerca di recuperare se stessa e la sua anima perduta.
Ora l’ho letto immedesimandomi nella famiglia di Sofia. In quei genitori che si trovano a dover condividere con lei un fardello così pesante.
In quella madre che si sente colpevole per non aver difeso la sua bambina. Lei poteva capire, anticipare gli eventi ed evitare questo trauma a sua figlia.
Mi sono immedesimata in quel padre che resta traumatizzato da questo evento inconcepibile e non sa come agire.
E nel fratello di Sofia che vorrebbe essere il suo pilastro, ma il male da lei subito va oltre a ogni possibile suo sforzo.
Tutti e tre, guidati dall’amore per Sofia sbagliano e mi sono chiesta se è pur vero che il loro errore è dettato dall’amore che provano per lei, il finale che Sara Purpura ha scelto può realmente redimere le loro colpe? I loro sbagli sono realmente perdonabili?
Non so darvi una risposta, vi consiglio di leggere questa storia, perché ne vale assolutamente la pena.
Sinceramente non posso dire se realmente la Butterfly abbia realmente migliorato il testo, è passato troppo tempo e troppi romanzi ho letto nel mezzo. Ma sicuramente posso dire che ho apprezzato che una casa editrice abbia scelto di rendere omaggio a questa storia, regalandole tra l’altro una copertina favolosa.
Lo stile di Sara Purpura è sempre stato fresco, pulito, senza errori di battitura, coinvolgente per il lettore.
Le descrizioni sono presenti, ma non prolisse e ti fanno immergere nella vita dei protagonisti.
Il Desiderio Nascosto di Te, come anche altri lavori di Sara Purpura, tra cui L’Amore è un incidente meraviglioso che mi va di consigliarvi e che l’autrice ha scritto a quattro mani con Erika Cotza, è scritto in prima persona.


(Recensione a cura di Cristiana)


VALUTAZIONE
Autrice


Sara Purpura


Sara Purpura nasce a Palermo nel 1981 dove vive tuttora. Ha da sempre la passione per la scrittura, ma il destino vuole che compia una scelta che la porta a riporre le idee nel cassetto per un po’. Ma lei continua a scrivere, perché è il modo in cui si sente libera. Decide di farsi conoscere tramite i social network e, infine, trova la sua strada pubblicando per la “Genesis Publishing.” Sposata e madre di due figli che adora, Sara ama leggere qualsiasi cosa. “Chi legge vive storie, che non potrebbe vivere in una vita sola” è il suo motto. Scrive storie che le piacerebbe leggere e si emoziona mentre lo fa, sperando di riversare nei suoi racconti, parte della trepidazione che prova scrivendoli. Ama i romance, i grandi romanzi d’autore, i classici e gli storici. Scrive, legge e ama e la sua vita si ciba di questo.

Altri libri dell'autrice