-->

lunedì 4 dicembre 2017

Recensione!!! Magic di V.E. Schwab, Newton Compton editore

Un'autrice numero 1 nelle classifiche del New York Times

undefined
Titolo: Magic
Autore: V.E. Schwab
Editore: Newton Compton editore
Genere: Fantasy
Formato: ebook
Prezzo: € 0,99
Formato: Cartaceo
Prezzo: € 10,00
Pagine: 416
Data di uscita: 12 Ottobre 2017
Link d’acquisto:

ecco trama e recensione...


Trama:
Kell è uno degli ultimi maghi della specie degli Antari ed è capace di viaggiare tra universi paralleli e diverse versioni della stessa città: Londra. Ci sono la Rossa, la Bianca, la Grigia e la Nera, nelle quali accadono cose diverse in epoche differenti. Kell è cresciuto ad Arnes, nella Londra Rossa, e ufficialmente è un ambasciatore al servizio dell’Impero Maresh, in viaggio alla corte di Giorgio III nella Londra Grigia, la più noiosa delle versioni di Londra, quella priva di magia. Ma Kell in verità è un fuorilegge: aiuta illegalmente le persone a vedere piccoli scorci di realtà ai quali, solo con le proprie forze, non avrebbero mai accesso. Si tratta di un hobby molto rischioso, però, e Kell comincia a rendersene conto. Dopo un’operazione di trasporto illegale andata storta, Kell fugge nella Londra Grigia e si imbatte in Delilah, una strana ragazza che prima lo deruba, poi lo salva da un nemico mortale, e infine lo convince a seguirla in una nuova avventura. Ma la magia è un gioco pericoloso e se vuoi continuare a giocare prima di tutto devi imparare a sopravvivere…

Recensione:


Immaginate come potrebbe essere viaggiare attraverso mondi paralleli? E se a poterlo fare foste gli unici e per questo la gente vi temesse e vi venerasse allo stesso tempo?
Kell è un giovane Antari, un potente mago di sangue, uno degli ultimi ancora in vita. E' stato cresciuto come un figlio dai reggenti di Londra Rossa ed è considerato un  principe al pari di suo "fratello" Rhy, al quale è profondamente legato. Essere l'ambasciatore di Londra Rossa per gli Imperi di Londra Grigia e Londra Bianca è quasi un ruolo dovuto, considerato che è l'unico abitante del suo Paese, Arnes, a poter viaggiare attraverso le tre dimensioni ancora esistenti; ma questo compito è anche un modo per Kell di mascherare il suo disagio, lenire il peso della sua solitudine, di evadere e nascondere la sua necessità di cercare delle risposte, poiché l'Antari non riesce a ricordare un passato di cui è stato privato volontariamente da qualcuno che ancora non ha un nome...
Delilah "Lila" Ward è semplicemente una ladra. Vive nella dimensione di Londra Grigia e sa poco di Magia e niente di altre dimensioni. A soli diciannove anni ha già imparato da tempo a contare solo su se stessa per poter sopravvivere. Le avversità che il tempo ha disseminato lungo il sentiero della sua giovane vita l'hanno profondamente segnata.
Ha una forte personalità, grande coraggio, che spesso sconfina nell'imprudenza e non nutre fiducia nel prossimo. Il suo obiettivo è riscattarsi, trovare un modo,  lecito o meno, che possa aiutarla ad abbandonare la sua miserabile vita senza farsi troppi scrupoli.
L'incontro fortuito con un Kell ferito ed in fuga, darà il via ad una serie di rocamboleschi eventi che alimenteranno la fame di avventura sempre più divorante  della nostra Lila e che, in più di un'occasione, ci lasceranno senza fiato...
La prima parte della storia potrebbe risultare un po' lenta, vengono somministrate una gran quantità di informazioni da registrare affinché si possa comprendere la struttura dei Mondi paralleli, i numerosi personaggi e le loro caratteristiche principali e la stessa Magia, protagonista complessa e indiscussa dell'intera storia.
Il personaggio di Kell risulta intrigante, così controllato nei suoi atteggiamenti, così attento a non far trasparire nulla di più di ciò che vuol mostrare agli altri di sé stesso, temerario e disposto a tutto pur di proteggere chi ama, nonostante la sua fragilità e le sue debolezze così "umane".
L'ho amato sin dalle prime pagine, dove ha subito rivelato la sua viscerale bontà d'animo.
Sebbene l'autrice abbia commesso alcuni errori grossolani nelle descrizioni di alcune situazioni (come nel caso in cui i protagonisti dell'azione del momento sono resi incorporei dalla magia, pertanto non possono toccare o essere toccati, ma un attimo dopo sono mano nella mano), ho trovato la storia avvincente, scritta in maniera accattivante, sono rimasta incatenata alle pagine senza riuscire a staccarmi, trattenendo il fiato attendendo l'esito dell'ennesimo travolgente colpo di scena.
L'autrice ha saputo creare un Mondo ben strutturato e descriverlo in maniera semplice, rendendo facile al lettore seguire i vari passaggi; ci pone di fronte a temi non propriamente leggeri, rendendoci testimoni di brutali omicidi, abusi, raggiri, brama di potere ai quali si contrappongono valori importanti come l'amore incondizionato, la devozione, l'altruismo, la nobiltà d'animo.
Ho apprezzato il suo stile, che con chiarezza mi ha fatto immergere in questa storia così particolare e ha saputo trasmettere le sensazioni e i sentimenti dei vari personaggi fino a farli sentire "veri".
Non ci resta che attendere con impazienza il seguito, affinché possano essere svelati i numerosi misteri rimasti ancora in sospeso...
Un Fantasy da non perdere, consigliatissimo agli amanti del genere.
(Recensione a cura di Anita)

VALUTAZIONE




Autrice



V.E. Schwab
È un’autrice di romanzi per ragazzi e YA. Molto amata da critica e pubblico, sta attualmente collaborando con la Sony Pictures alla stesura della sceneggiatura per il film tratto dal suo romanzo Magic.

Altri libri dell’autrice