-->

mercoledì 6 dicembre 2017

Giveaway del 6 dicembre di Babbo Bottega: Recensione "Non merito il tuo amore" di Samantha L’Ilè

Babbo Bottega insieme a Samantha L’Ilè oggi vi porta in dono “Non merito il tuo amore” mentre la BOttega dei libri vi regala il cartaceo de “Il bacio del demone” di Eve Silver

Titolo: Non merito il tuo amore
Autore: Samanta L’Ilè
Editore: Self Publishing
Genere: Romanzo rosa
Formato: Ebook
Prezzo: € 1,99
Formato: cartaceo
Prezzo: € 6,99
Pagine: 235
Data di uscita: 10 dicembre 2015
Link d’acquisto:


                              
Il giveaway di oggi, di cui troverete maggiori info in fondo all’articolo, appartiene al nostro progetto…




… di cui vi abbiamo ampiamente parlato qui!


Ma ora scopriamo la trama e la recensione di uno dei romanzi in palio...
Trama:

Camilla è una donna piena di cicatrici interiori causate da un passato tragico, ma finge una parvenza di serenità per il bene dei suoi genitori. Per accontentarli, accetta di partire per una lunga vacanza in un paesino di montagna dove i pettegolezzi sono all'ordine del giorno e chiunque riceve presto un soprannome.
In una baita isolata alloggia un misterioso forestiero, ustionato dalla scarica di un fulmine, che in paese chiamano “Il Fulminato”. Camilla lo incontra lungo un sentiero dove, spaventata da un branco di lupi e dall'aspetto minaccioso dell’uomo, cade a precipizio. Lui la soccorre e Camilla capisce che Stefano, così si chiama il suo salvatore, non è affatto pericoloso ma un uomo ferito, dall'animo gentile. Attratti l’uno verso l’altra, iniziano a frequentarsi scatenando allo stesso tempo i pettegolezzi in paese e una passione incontenibile.
Una storia intensa e drammaticamente romantica che mette a nudo due anime ferite, certe di non meritare l’amore eppure incapaci di resistervi.

Recensione

Mi trovo tra le mani questo romanzo di Samantha L’Ilè dopo aver letto “Amore Cioccolata e disastri”, già la cover mi fa riflettere che tra i due esile è il filo che potrebbe congiungerli. “Non merito il tuo amore” ha nel titolo l’essenza di tutto quello che l’autrice ci vuole trasmettere sia che ci posizioniamo dalla parte di Stefano sia da quella di Camilla.
Camilla trentottenne che nella vita ha avuto ben poche gioie e due grandissimi dolori che l’hanno segnata nell’intimo, così tanto da farla arrivare ad un passo dal buio. Una donna tanto bella quanto debole ed infelice troverà dei mesi di pace nella vacanza in Val Badia ma non riuscirà a goderne fino in fondo perchè continuerà a pensare di non esserne degna.
La Badia e la felicità per lei sono sinonimo di Stefano; da sempre solitario e burbero, ancor più lo è diventato a causa di un incidente che, oltre ad averlo cambiato psicologicamente, gli ha lasciato dei segni indelebili sul fisico che mai potrà accettare.
Un incontro di cuori induriti dal dolore, di mezze verità e di cattiverie della gente che sono alla base di tutto il romanzo; l’autrice sviluppa il libro intorno ai due protagonisti immersi tra passeggiate e romantici paesaggi.
Mentre il segreto di Stefano viene da lui raccontato circa a metà del romanzo quello di Camilla sarà svelato quasi alla fine tenendo col fiato sospeso il lettore.
L’intreccio tra i due potrebbe essere realistico anche se molto drammatico, mi lasciano stupita invece le figure di Beppe e Valerio che poco hanno di reale rispetto agli altri.
I tratti dei personaggi sono ben delineati dal punto di vista caratteriale mentre fisicamente sono abbozzati, ritengo anche giustamente non essendo questo un romanzo che necessita della descrizione delle caratteristiche esteriori.
L’aspetto psicologico è preso in considerazione quanto basta per un romanzo rosa, senza voler scavare nel profondo ma facendoci capire le problematiche dei due.
Strutturalmente scritto bene anche se ho trovato alcuni piccoli errori grammaticali o refusi; non particolarmente gravi.
Libro che consiglierei a chi non vuole leggere il solito romanzo a lieto fine anche se qui…
Volevo tornare un attimo ad “Amore cioccolato e disastri”: se leggete entrambi questi due libri sicuramente il filo conduttore lo troverete perchè Samantha L’Ilè in entrambi i casi ci fa riflettere su ciò che abbiamo avuto, ciò che abbiamo e ciò che vorremmo o meglio quello che eravamo e quello che possiamo essere.

(Recensione a cura di Maura)

VALUTAZIONE




Autrice
Samantha L’Ilè

Regole del giveaway:


Per il nostro giveaway n. 6 di "Babbo Bottega" oggi completare questa frase: “mi trovo in un castello e…”
oltre alle regole qui sotto elencate


Per provare a vincere una copia cartacea/ebook del premio di oggi  vi basterà seguire queste semplici regole:


  • Mettere mi piace alla pagina Facebook del blog (qui: La bottega dei libri)
  • Condividere il post del nostro blog di oggi sulla vostra pagina Facebook e taggare almeno 2 persone (Ricordate: la condivisione dev’essere con privacy PUBBLICA!)
  • Oggi vi chiediamo di commentare sotto il post facebook che pubblicizza questo giveaway completando questa frase “mi trovo in un castello e….”
  • Nei precedenti contest è capitato che da sistema e dopo controlli non risultassero "mi piace” (facebook). Per evitare di essere esclusi vi consigliamo di aggiungere al vostro commento su facebook lo screenshot della pagina.

N.B. TUTTI I PARTECIPANTI DOVRANNO SEGUIRE LE REGOLE ALTRIMENTI NON VERRANNO PRESI IN CONSIDERAZIONE.



A fine giveaway ci prenderemo un po’ di tempo per controllare che tutti i partecipanti abbiano rispettato le regole, vi chiediamo correttezza e un po’ di pazienza.


L'estrazione sarà random, fatta attraverso il sito random name picker o similari.


Ogni giveaway durerà 24 ore; ogni vincitore verrà avvisato sul post facebook corrispondente; a fine iniziativa verranno postati tutti i vincitori coi relativi premi sul nostro blog.


BUONA FORTUNA A TUTTI!!!


Per qualsiasi dubbio, domanda o richiesta, contattateci sulla nostra pagina Facebook o per email a: labottegadeilibri@libero.it